Performance d'arte "Il paziente abbandonato - (In)Visibile vince Salute:Angelo

In un contenitore smaltato nello spazio pubblico, un artista va alla Simon Theis affidato a una badante per 48 ore. L'azione significa una performance in un'installazione, nel campo della tensione tra messa in scena e auto-sperimentazione. Il tema è, tra l'altro, la [In]Visibilità. Tutto ciò che avviene nella "stanza del paziente" è visibile. Inoltre, si tratta anche di alienare i processi vitali e di prendere coscienza di qualcosa che riguarda tutti. Anche l'affettività può e deve essere portata avanti.

Torna su